08/11/2018 ~ Bambini e verdure: 5 consigli per fargliele apprezzare

La Mozzarella in Carrozza - Bambini e verdure: 5 consigli per fargliele apprezzare

Come farei senza verdure?! Sulla mia tavola non devono mai mancare e non c'è gioia più bella per me che andare al mercato e fare scorpacciata di frutta e verdura di stagione.

Purtroppo in famiglia sono l'unica a mangiarla, o quanto meno a mangiarla con gusto. Nonostante questo, negli ultimi anni credo di potermi ritenere soddisfatta dei passi avanti che marito e figlio hanno fatto nei confronti delle temutissime verdure.

Qui di seguito vi lascio qualche consiglio:

- Nessuna forzatura: credo di dover dire grazie a mia madre se ora mangio tutto. Lei non mi ha mai obbligato a mangiare, semplicemente metteva sul tavolo quello che aveva preparato ed io, naturalmente, mangiavo. È un po' il principio dell'autosvezzamento. 

- Non date troppe spiegazioni: inutile parlare di vitamine e sali minerali ai bambini. Poco ci capirebbero e poco gli importerebbe. 

- Camuffare le verdure: a volte è proprio il fatto di vedere una verdura nel piatto che crea la repulsione. Io le 'nascondo' nei risotti, nelle crocchette, nei puré. 

- Sì agli impiattamenti belli e colorati: su internet ci sono tantissime idee! Sicuramente molto più invitanti di una porzione di carote bollite...

- Niente premi o ricompense! E qui ritorniamo al primo punto. Mangiare le verdure non deve essere vista come l'ostacolo da superare per mangiare poi il dolcetto o comprare il giochino. Deve essere una cosa naturale e spontanea. Se non avviene, prendetevi del tempo. I gusti e il rapporto col cibo possono cambiare con l'età.

Spero di esservi stata utile e di avervi dato qualche spunto in più! Se volete qualche idea date un'occhiata alla sezione "ricette per bambini" in cui le verdure non mancano mai!