04/03/2019 ~ Donne, papà e primavera

La Mozzarella in Carrozza - Donne, papà e primavera

Eccoci a Marzo: è il mese delle donne, dei papà e della primavera. Ah, dimenticavo: delle zeppole. E poi è “pazzerello”, un po’ come me.

È il mese in cui i suoi giardini “si vestono di nuovi colori”, regalandoci giornate più lunghe e soleggiate. Si esce, per così dire, dal letargo invernale che ci legittimava in qualche modo a stare chiusi in casa, sul divano e sotto le coperte! Stiamo attenti, però, a proiettarci troppo verso la bella stagione: Marzo arriva come un leone e finisce come un agnellino, dicono gli inglesi.

Un po’ il nostro equivalente di: marzo pazzerello, esce il sole e prendi l’ombrello, riferendoci proprio all’imprevedibilità climatica di questo mese. Ricordo un anno in cui a marzo ha nevicato e l’anno in cui, invece, abbiamo piantato i pomodorini sul balcone di casa. 

Ad ogni modo, non sarà ancora il caso di fare il vero e proprio cambio dell’armadio ma, quanto meno, impegniamoci ad essere più attivi, a camminare all’aria aperta e a goderci il suono degli uccellini che cinguettano un po’ come se dovessimo iniziare una sorta di detox primaverile, senza rinunciare a mangiare ovviamente: Risultati efficaci e comprovati sulla mente e sullo spirito!