La Mozzarella In Carrozza

Info
Porzioni: 20   Cottura: 24h Lievitazione + 15Min cottura in Forno   Diff: Media
Ingredienti
- 270g Farina 0
- 250g Manitoba
- 1 Uovo
- 60g Burro sciolto e raffreddato
- 130ml Latte
- 80g Zucchero
- 100ml Acqua
- 1 Cucchiaino di lievito di birra disidratato
- 1 Tuorlo per spennellare

Introduzione

Ormai l'avrete capito, quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno. È come se ogni volta facessi un dono e di conseguenza immagino quale sarà la reazione di chi lo riceverà. E allora ecco la storia di questi pangoccioli: supermercato, corsia delle merendine. Io che leggo le etichette dei prodotti cercando quello più sano e con meno zucchero. Leo che ne prenderebbe una caso, basta che ci sia cioccolato. Ed è stato proprio lui ad illuminarmi: "mamma, ma tu le sai fare le merendine?!" Come no! Non aspettavo altro che questa domanda per andare subito ad infilare nel carrello farina, uova, burro e zucchero. E il cioccolato? Prendiamo le gocce di cioccolato fondente ed eccoci subito a casa con le mani in pasta. Il regalo è piaciuto e per me, non c è soddisfazione più grande!


Procedimento

A - In una ciotola, mescolare le farine con il lievito. Unire lo zucchero e poi, mescolando con un cucchiaio, aggiungere il latte e l'acqua intiepiditi. Versare anche il burro fuso e l'uovo leggermente sbattuto. Impastare ora con le mani, fino a che il panetto non sarà più appiccicoso. Lasciare riposare per circa un'ora, poi riporlo in frigo fino al giorno dopo.

B - Togliere l'impasto dal frigo almeno un paio d'ore prima di formare i pangoccioli. Unire 100g di gocce di cioccolato (per far sì che non si sciolgano, riporle per circa un'oretta in congelatore prima di usarle) e lasciate lievitare nuovamente fino al raddoppio.

C - Dividere l'impasto in pezzettini di circa 30g, formare delle palline e disporle distanziate su una teglia rivestita da carta forno. Lasciarle raddoppiare coperte da pellicola.

D - Spennellare la superficie dei pangoccioli con il tuorlo e infornare a 200 gradi per circa 15 min. Una volta sfornati e raffreddati conservateli in un sacchetto gelo per mantenerli morbidi.