Pesto senz’aglio

Porzioni: 4 | Cottura: 10Min | Difficoltà: Facile


Non sapevo se pubblicare o no questa ricetta. C’è da dire, infatti, che alcune ricette sono “intoccabili”, nel senso che se si sbaglia qualcosa (una fase nel procedimento o anche un semplice ingrediente) è la fine! Beh, io credo che sia giusto rispettare e tramandare le tradizioni, allo stesso tempo però, nessuno vieta di farci in casa nostra la versione che apprezziamo di più! Io, ad esempio, preferisco il pesto senz’aglio, così come preferisco anche il sugo e le polpette. Non sarà la ricetta originale, ma è quella che piace a me! Se a voi piace, ovviamente, vi basterà aggiungerlo agli altri ingredienti: su queste dosi, ne basterà mezzo spicchio!


La Mozzarella in Carrozza - Pesto senz’aglio

Procedimento

- Lavate le foglie di basilico e asciugatele per bene. Questo passaggio è fondamentale perché la presenza di acqua renderebbe il pesto scuro.

- Mettere in un mixer (se avete il mortaio ancora meglio) con un pizzico di sale grosso. Azionate le lame ad intermittenza, e frullate il basilico grossolanamente. Aggiungete i pinoli tostati e frullate nuovamente.

- A questo punto versare i formaggi, e, una volta incorporati, versare l’olio a filo, poco per volta. Una volta ottenuta la consistenza desiderata (più o meno cremosa) spegnete il mixer e versare il pesto in un vasetto di vetro, ricoprendolo a filo con olio evo.

0 Ultimi Commenti

Ingredienti

    ~ 50g Foglie di basilico

    ~ 10g Pinoli tostati

    ~ 4 cucchiai Parmigiano Reggiano

    ~ 1 cucchiaio Pecorino grattugiato

    ~ Sale grosso

    ~ 70ml Olio evo

Lascia un commento