La Mozzarella In Carrozza

Baci di dama alle nocciole, biscottini tipici piemontesi, buonissimi e scioglievoli, perfetti per l’ora del thè

Info
Porzioni: 40   Prep: 25Min ~ Cottura: 15/20Min   Diff: Difficile
Ingredienti
- 100g Nocciole del Piemonte IGP sgusciate e senza buccia
- 150g Farina 0 o 00
- 150g Burro freddo
- 2 Tuorli
- 70g Zucchero extra fine tipo Zefiro
- Pizzico di Sale
- 50g Cioccolato fondente, sciolto a bagnomaria

Introduzione

Si può dire che ho assaggiato i “veri” baci di dama quando mi sono trasferita qui a Torino... Credetemi, ne sono rimasta letteralmente colpita! Sarà stato il sapore intenso delle nocciole, quelle piemontesi, che hanno un aroma pazzesco, quasi a ricordare una famosa crema spalmabile. 

Sarà stato il burro buono, che dona una consistenza speciale, quella tipica dei biscottini che si sciolgono letteralmente in bocca. 

Insomma, li ho amati da subito. Questa è la mia ricetta, come sempre molto semplice ma con alcune accortezze da seguire. La prima, utilizzare nocciole di alta qualità: la miglior varietà in questo caso è la Nocciola tonda gentile delle Langhe, credetemi è una scelta che farà davvero la differenza. La seconda: utilizzare un buon burro, rigorosamente freddo di frigo, che regalerà una consistenza unica ma anche tanto sapore. In ultimo, far riposare in frigo almeno 1h i baci di dama una volta formate le palline. Se saltate questo passaggio, in cottura non manterranno la forma e si allargheranno troppo. Potete anche metterli in freezer per 30min prima di infornarli. Ed ora, mettiamoci a lavoro!



Procedimento

- Mettere le nocciole e lo zucchero in un mixer e azionarlo ad intermittenza fino ad ottenere un composto farinoso. Lo zucchero, in questo caso, aiuterà le nocciole a non rilasciare l’olio e a non diventare “pastose”. Per lo stesso motivo, non mixare di continuo e ricordarsi di spegnere il mixer dopo qualche secondo, ripulire i bordi e azionarlo di nuovo. Se volete, per una maggiore aromaticità, potete anche tostare le nocciole qualche minuto in forno prima di ridurle in farina e dopo averle fatte raffreddare completamente. 

- Aggiungere nel mixer il burro freddo tagliato a cubetti, la farina e il pizzico di sale. Azionarlo fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungere infine i tuorli, e, non appena l’impasto prende forma, spegnere il mixer e lavorarlo velocemente con le mani su un piano di lavoro per compattarlo.

- Formare delle palline del peso di 5g e disporle su due teglie foderate da carta forno leggermente distanziati. Mettere le teglie in frigo per 1h o in freezer per 30min.

- Infornare a 180 gradi per circa 15-20min. Una volta sfornati, lasciare raffreddare completamente i biscotti. 

- Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e aspettare che raffreddandosi, diventi più cremoso e meno liquido. Accoppiare quindi i biscottini con il cioccolato, formando i baci di dama.