Castagnole

Porzioni: 30 | Cottura: 2MIn | DifficoltĂ : Facile


Queste castagnole non hanno bisogno di troppo parole, vi dico solo una cosa: fatele. Ci vuole davvero un attimo e otterrete un risultato pazzesco. La ricetta è della bravissima Simona di @tavolartegusto ed è davvero perfetta. Al posto di aromatizzarle col limone, come suggerisce lei, ho usato la scorza di mandarini biologici che mi sono arrivati dalla Calabria, per il resto ho seguito alla lettera tutti i passaggi! Mani in pasta!


La Mozzarella in Carrozza - Castagnole

Procedimento

- Mescolare farina e lievito e versarli su una spianatoia. Fare un buco al centro e unire lo zucchero, l’uovo, il liquore, il burro morbido e la scorza di mandarino. Impastare prima con una forchetta poi con le mani, creando un panetto liscio e omogeneo. Coprire e far riposare a temperatura ambiente.

- Nel frattempo scaldare l’olio in un pentolino non troppo grande. Riprendere l’impasto e staccare circa 30 pezzi da 10 g l’uno. Formare le palline e quando L olio sarà caldo friggerle poche per volta, max 4.

- Scolare su carta assorbente e quando si saranno leggermente raffreddate rotolarle nello zucchero semolato, ricoprendo tutti i lati.

0 Ultimi Commenti

Ingredienti

    ~ 200g Farina 0

    ~ 1 Uovo grande (70g)

    ~ 40g Burro morbido

    ~ 50g Zucchero

    ~ 1 cucchiaio Vino bianco o liquore a vostra scelta

    ~ Scorza di un mandarino bio

    ~ 6g Lievito per dolci

    ~ Olio d’arachide per friggere

    ~ Zucchero q.b. per condire le Castagnole

Lascia un commento