Focaccia di Recco

Porzioni: 4 | Preparazione: 15Min ~ Cottura: 10Min | Difficoltà: Media


Proprio qui vicino casa mia, c’è un panificio specializzato nella focaccia di Recco. È davvero buonissima, nulla da invidiare a quella delle panetterie liguri, dove la assaggiai per la prima volta. Parlando con la proprietaria mi sono fatta dare qualche suggerimento per poterla fare a casa, anche se, si sà, ci vogliono temperature alte che con i forni tradizionali difficilmente si raggiungono. Ad ogni modo, sono davvero soddisfatta del risultato, quindi voglio condividere la mia ricetta con voi!



Procedimento

A - Su una spianatoia mescolare sale e farina. Fare la fontana e unire l’acqua e l’olio. Mescolare con una forchetta per incorporare i liquidi, poi procedere ad impastare a mano, fino ad ottenere un panetto liscio che coprirete e lascerete riposare 30min.

B - Dividere il panetto in due metà. Stendere la prima metà aiutandosi col mattarello ma anche con le mani: dovrete tirare i lembi della pasta con i polpastrelli, cercando di allargarla delicatamente. La pasta deve essere molto sottile, come in foto.

C - Prendere la sfoglia e adagiarla su una teglia antiaderente oliata. Cospargere con mucchietti di stracchino, nel frattempo stendere anche l’altra sfoglia.

D - Ricoprire la base di stracchino con la sfoglia stesa e pizzicare con le dita la superficie, per permettere all’aria di fuoriuscire in cottura. Spennellare con olio e infornare a 250 gradi, forno ventilato per 10min.

0 Ultimi Commenti

Ingredienti

    ~ 250g farina Manitoba

    ~ 4g Sale

    ~ 125ml Acqua

    ~ 30ml Olio evo

    ~ 250g Stracchino o Crescenza

Lascia un commento