Casatiello

Porzioni: 6/8 | Preparazione: 1Notte ~ Cottura: 50Min | Difficoltà: Media


Immancabile a Pasqua, perfetto in ogni momento dell’anno da consumare in occasione di una gita fuori porta. Il casatiello è un lievitato salato di origini napoletane, arricchito con salumi e formaggi, in genere salame e provola. Io ho deciso di arricchirlo con quello che ci piace di più e che avevo in casa, quindi cubetti di prosciutto cotto, speck e scamorza. Ho anche preso qualche libertà sulla forma, di solito infatti si utilizza lo stampo a ciambella. Ma a noi, interessa più la sostanza giusto? Buona Pasqua a tutti!



Procedimento

A - In una ciotola mescolare le farine col lievito. Unire l’acqua e mescolare con un cucchiaio. Aggiungere olio e sale e cominciare ad impastare con le mani, ottenendo un panetto. Coprire e lasciare riposare 30 min. Riprendere L’impasto e impastarlo nuovamente, in questo modo diventerà bello liscio ed omogeneo. 

B - Quando avrà raddoppiato il volume, stendere L’impasto su una spianatoia (tenere da parte una strisciolina) e farcirlo con i cubetti di prosciutto e speck e la scamorza tagliata a dadini. Cominciare ad arrotolare partendo dal lato più lungo.

C - Avvolgere il rotolo su stesso ottenendo la forma di una chiocciola e metterlo in una teglia rivestita da carta forno. Coprire, mettere in frigo e lasciare lievitare tutta la notte.

D - Il giorno seguente togliere il casatiello dal frigo 2 ore prima di infornarlo e lasciamo che finisca di lievitare a temperatura ambiente. Adagiare delicatamente un uovo sulla superficie e fermarlo con la strisicolina di impasto messo da parte. Infornare a 180gradi per 50 min, lasciarlo raffreddare completamente prima di servirlo.

0 Ultimi Commenti

Ingredienti

    ~ 250g Farina 0

    ~ 250g Farina Manitoba

    ~ 260ml Acqua

    ~ 40ml Olio evo

    ~ 1 Cucchiaino lievito di birra secco

    ~ 8g Sale

    ~ 80g Cubetti di prosciutto cotto

    ~ 100g Cubetti di speck

    ~ 100g Scamorza

Lascia un commento